google-site-verification=cv0NSL7SuVJnZS6KKQ9lZ8VoHhNzJ3YAmUVPuKu7cRs
 

Calazio

Dott. Gaetano Gallo Afflitto

Si manifesta con un fastidioso, antiestetico ed urente rigonfiamento della palpebra superiore e/o inferiore dovuta ad infiammazione delle...

...ghiandole lacrimali congiuntivali contenute nello spessore delle palpebre stesse e deputate generalmente a secernere i componenti delle lacrime.
Le cause possono essere di varia natura, oltre che da banale ostruzione meccanica del dotto per scarti organici o trucco, ragioni di ordine refrattivo o implicazioni di natura alimentare e di flora batterica vanno tenute in considerazione.
La visita specialistica, dunque, è sempre indicata, basandosi la terapia corretta sull’eliminazione della reale causa sottostante, soprattutto se si considera la discreta tendenza alla recidiva in assenza di questo tipo di atteggiamento. L’oculista stabilirà come intervenire da caso a caso.
Per le forme lievi talora solo impacchi caldo-umidi nelle modalità indicate durante la consulenza medica possono essere risolutivi, in alternativa, la terapia farmacologica a base di antibiotici e cortisone può trovare indicazione. In ultima analisi si considera il drenaggio ambulatoriale o la terapia chirurgica vera e propria.
Non si tratta dunque di un problema banale e il tipo di terapia indicata, generalmente, è meno aggressiva quanto più precoce è il momento della visita che diventa dunque determinante per l’evoluzione della storia.

Vuoi ulteriori chiarimenti o desideri prenotare una visita? Clicca qui!